Cacatua.info

Benvenuto su Cacatua.info, il sito italiano di riferimento dedicato agli uccelli cacatuidi.

Anatomia del cacatua

Scheletro

Le differenze principali tra lo scheletro di un cacatua e quello di un pollo sono nel becco e nelle zampe. I cacatua e i pappagalli hanno due dita anteriori e due dita posteriori, mentre la maggior parte delle altre specie ha tre dita anteriori e un solo dito posteriore. Probabilmente i cacatua e i pappagalli hanno questa configurazione dei piedi perché offre una presa migliore quando si arrampicano, il nome di questa configurazione è piede zigodattilo. Il becco dei cacatua è molto grande rispetto alle dimensioni della testa, i cacatua e i pappagalli sono le uniche specie di volatili che possono muovere sia la parte superiore sia quella inferiore del becco; le altre specie possono muovere solo la parte inferiore poiché la parte superiore è fissata al cranio.

Gli scheletri dei volatili sono molto più leggeri rispetto a quelli di altri gruppi animali. La maggior parte degli uccelli ha le ossa cave per ridurre il peso, così è più semplice volare. Le specie di volatili acquatici come le pulcinelle di mare o i pinguini, hanno perso le ossa cave per avere più forza. I cacatua hanno le ossa cave, il loro scheletro rende il volo molto più facile, però questo rende le ossa più fragili rispetto alle ossa dei mammiferi. Per fortuna è raro che un cacatua si rompa le ossa.

I cacatua hanno gli stessi organi interni delle altre specie di volatili, che sono diversi rispetto agli organi interni delle persone, le differenze più importanti sono nei polmoni e nel sistema digerente. Diamo un'occhiata.

Il sistema digerente dei cacatua

Il sistema digerente dei cacatua è diverso in partenza da quello degli umani. Il primo organo in cui il cibo viene processato è il gozzo. È una specie di sacca in cui il cibo viene conservato e ammorbidito. Si può sentire il gozzo di un cacatua se ha mangiato o bevuto molto, si trova sulla parte superiore del petto. Il prossimo organo in cui il cibo viene processato è il ventriglio. È uno stomaco circondato da muscoli forti, schiaccerà e premerà il cibo per ridurlo in pezzetti più piccoli e mischiarlo con gli enzimi. Dopo il cibo si sposta negli intestini, dove viene ulteriormente processato. Anche l'ultima parte del sistema digerente è molto diversa rispetto a quello umano. Gli uccelli hanno solo una via di evacuazione chiamata cloaca, questa è per l'urina, gli escrementi e la riproduzione. I cacatua e gli altri uccelli non producono urina, solo escrementi solidi, ma la parte bianca dei loro escrementi è fatta con le stesse sostanze dell'urina, è una specie di urina solida. Se il cacatua beve troppa acqua, le sue feci saranno accompagnate da molta acqua.

Sistema respiratorio dei cacatua

I polmoni degli uccelli sono incredibili, il sistema respiratorio del cacatua è molto diverso da quello dei mammiferi. I polmoni sono più piccoli ma più efficienti grazie alle sacche d'aria, che come suggerisce il nome, sono sacche riempite d'aria. Sono distribuite lungo tutto l'interno del corpo degli uccelli. I cacatua hanno nove sacche nel corpo. Quando un cacatua inala, l'aria passa alle sacche, da qui si sposta verso i polmoni. Le sacche permettono all'aria di muoversi in una direzione attraverso i polmoni. Come sapete, le persone inspirano ed espirano attraverso lo stesso tratto areale, il che rende i polmoni temporaneamente non disponibili durante l'espirazione. Gli uccelli non hanno questo problema, questo permette ai loro polmoni di ottenere ossigeno e disperdere CO2 in modo più efficiente. Torna molto utile in volo, dove uno schianto dovuto alla mancanza d'aria sarebbe fatale. Anche il volo ad alta quota, con l'aria rarefatta, è possibile grazie a questo sistema respiratorio particolare.

Sviluppo

Cacatua bianco

Il cacatua attraversa varie fasi di sviluppo durante la sua vita, proprio come le persone. Da neonato indifeso si trasforma in un giovane adolescente e infine diventa adulto. In queste fasi impara come socializzare con altri animali e con gli umani, come essere indipendente e capire come funziona il mondo che lo circonda.

Nascita e fase dipendente

Le uova di cacatua si schiudono tra i 20/30 giorni dopo che vengono deposti, a dipesa della specie di cacatua. Quando nascono, i pulcini sono completamente calvi e non possono aprire gli occhi. Dipendono completamente dai loro genitori per il calore e il cibo. Dopo circa una settimana gli occhi degli uccellini si aprono. Le piume iniziano a svilupparsi, prima come 'punte' semi rigide che col tempo riveleranno la piuma. Le piume crescono dentro un guscio inizialmente flessibile che si asciugherà e diventerà fragile, e poi cadrà dalla piuma. In natura i giovani cacatua lasciano il nido dopo 12 settimane, per la maggior parte delle specie. Dopo aver lasciato il nido, vengono ancora accuditi dai genitori; li aiuteranno a procurarsi del cibo e a tenere lontani i predatori.

Pubertà

Quando il piccolo lascia il nido a 12 settimane di vita, ha ancora molto da imparare sul mondo che lo circonda. Il cibo che può mangiare, quello da evitare, dove trovare cibo, acqua e un riparo e quali cacatua vivono nelle sue vicinanze. Imparano tutto questo stando in uno stormo della loro specie e imitando gli adulti. In questo modo imparano velocemente i pro e i contro del vivere nel loro habitat. Alcuni cacatua restano con lo stesso stormo per tutta la vita, altri migrano verso altri stormi e continuano a vivere.

Raggiungere la maturità sessuale

Un giovane cacatua parteciperà attivamente alle strette relazioni sociali con gli altri giovani cacatua del suo stormo, tra questi altri uccellini troverà una compagna. Fino all'età di 3/5 anni (dipende dalla specie) non raggiungerà la maturità sessuale, ma avrà già provato a cercare una compagna nel suo stormo e di solito rimarrà con questa compagna per il resto della sua vita.

Quando i cacatua trovano una compagna, di solito è per la vita: non si separano per tutta la vita e cercheranno un altro partner solo dopo la morte del primo. Il maschio e la femmina sono considerati una coppia, staranno insieme, si puliranno a vicenda e costruiranno un nido per crescere insieme i pulcini quando raggiungeranno la maturità sessuale.

Invecchiamento

Un cacatua può raggiungere la veneranda età di 80/90 anni in cattività. In natura quest'età non si raggiunge a causa dei predatori e di problemi come la mancanza di cibo. In generale, la vita di un cacatua non cambia molto dopo che ha raggiunto l'età adulta. Tutte le cose che aveva bisogno di sapere le ha imparate da giovane, ma questo non significa che ha smesso di imparare! Un cacatua è capace di imparare cose nuove fino alla fine della sua vita. In natura questi sono nuovi modi per ottenere cibo, imparare a riconoscere dei nuovi predatori e a imitare nuovi suoni. In cattività questo può essere di tutto, imparare un trucco, imitare un suono o come aprire la porta della gabbia!

Sensi dei cacatua

Sensi dei cacatua

Un cacatua ha gli stessi sensi degli umani, anche se li usa in modo diverso. Udito, vista, tatto, gusto e odore giocano un ruolo diverso nella vita di un cacatua. Di seguito troverete un breve riassunto delle differenze.

Udito

Alcune persone (soprattutto i bambini) si chiedono dove si trovino le orecchie di un uccello, o addirittura se le abbia! In realtà le orecchie si trovano in una posizione simile alla nostra, ma gli uccelli non hanno il padiglione auricolare, in pratica l'orecchio è solo un buco coperto dalle piume. I cacatua hanno un udito eccellente e in natura lo usano principalmente per tenersi in contatto con altri cacatua dello stormo e per sentire i suoni dei predatori. In natura i cacatua grideranno incessantemente a vicenda per tenersi in contatto.

Vista

I cacatua hanno una vista a colori migliore rispetto agli esseri umani. Questo perché gli uccelli hanno quattro pigmenti foto sensibili nella retina degli occhi, mentre gli umani ne hanno tre. Ogni pigmento si attiva con una diversa lunghezza d'onda della luce che permette al cervello di interpretarla come colore. Il quarto pigmento corrisponde alla luce ultravioletta, per noi invisibile, ma non per i cacatua. Un'altra differenza interessante tra uccelli ed esseri umani, è che gli uccelli vedono più immagini al secondo, quindi vedono più chiaramente i movimenti rapidi, ciò è molto utile durante il volo. Al buio o nella semi oscurità i cacatua vedono male come noi. La vista è il senso più importante per i cacatua, la ricerca di cibo, riparo e di altri cacatua dipende molto dalla vista, mentre altre specie come i cani e i roditori si affidano più all'olfatto o al tatto. Il secondo senso più importante per i cacatua è l'udito. Gli occhi si trovano ai lati della testa, quindi possono vedere quasi a 360 gradi intorno a loro. La loro percezione della distanza non è buona come la nostra, poiché la sovrapposizione del campo visivo degli occhi è piccola. Le specie che hanno gli occhi che guardano in avanti come gli umani, hanno una vasta sovrapposizione del campo visivo che permette di misurare bene le distanze. Una conseguenza divertente è che avendo gli occhi ai lati della testa, i cacatua dovranno girare la testa di lato per guardare il cielo. Noi umani portiamo solo il mento in su e ci aspettiamo che anche gli uccelli facciano lo stesso, quando non lo fanno è divertente da vedere (almeno per alcuni).

Tatto

Il senso del tatto di un cacatua risiede nella lingua e nel becco, non nelle zampe. Se qualcosa è morbido o duro (e se può essere facilmente distrutto) sarà determinato mordendo o sentendo la superficie con la lingua molto sensibile.

Gusto

Un cacatua sente i sapori con la lingua, proprio come noi. La lingua dei cacatua però è molto diversa rispetto alla nostra: la punta è asciutta e morbida, solitamente di colore scuro, questa parte non ha senso del gusto e viene usata per sentire e sbucciare le cose, per spingere il cibo verso il retro della lingua, che è umido, rosa e usato per sentire il gusto. Se un cacatua vuole assaggiare qualcosa, toccherà il cibo con la punta della lingua e lo porterà sul retro del becco, qui metterà il cibo sulla parte della lingua che può sentire il gusto. Vedrete subito se il sapore gli piace o no!

Olfatto

L'olfatto dei cacatua è limitato. In natura dipendono dalla vista per trovare cibo e dall'udito per comunicare con altri cacatua. L'area del cervello usata per elaborare gli odori è molto piccola nei pappagalli e nei cacatua, ciò indica che il loro olfatto non è molto sviluppato.

Differenze tra i sessi

Cacatua rosa

I maschi e le femmine di tutte le specie di cacatua si somigliano molto. In alcune specie si può notare una differenza nella taglia del corpo o nella struttura della testa, ma di solito questa differenza è minima e troppo variabile per determinare con precisione il sesso di un cacatua. Per fortuna c'è un modo semplice per capire il sesso di molte specie di cacatua: il colore degli occhi. I maschi di cacatua di queste specie hanno gli occhi neri, mentre le femmine li hanno marroni. Questa differenza si può notare solo quando i cacatua hanno raggiunto l'età adulta, poiché tutti i cacatua giovani hanno gli occhi marroni.

Test del DNA per cacatua

Per alcune specie di cacatua il trucco del colore degli occhi non funziona, il colore è lo stesso per entrambi i sessi. L'unico modo per conoscere il sesso del vostro cacatua è fare un test del DNA. In passato si eseguiva anche un'endoscopia per controllare il sesso di un cacatua, ma richiede l'anestesia e il pericolo di complicazioni, quindi non si fa più tanto spesso.

Un test del DNA è un modo semplice, affidabile e sicuro per determinare il sesso di un cacatua. Per il test del DNA avrete bisogno di cellule fresche del cacatua per estrarre il DNA. Il modo più semplice per procurarvele è tirare con cautela 2/5 piume dal petto dell'uccello. È un po' doloroso per lui, ma non ha effetti a lungo termine. Le piume che cadono naturalmente non vanno bene per estrarre il DNA, poiché non contengono cellule vive e sangue. Le piume strappate vengono inviate ad un laboratorio che offre l'analisi per scoprire il sesso degli uccelli. Gli scienziati del laboratorio controlleranno le cellule e determineranno in modo accurato il sesso usando tecniche del DNA come il PCR o il conteggio dei cromosomi. L'età di un cacatua non è importante per questo metodo, quindi si può determinare anche il sesso di un pulcino che è ancora nel nido.

Differenze comportamentali tra il maschio e la femmina di cacatua

Se avete un cacatua come animale domestico, di solito non importa che sia maschio o femmina. Il comportamento generale di entrambi i sessi è praticamente lo stesso, vale anche per l'abilità d'imitare il linguaggio o imparare dei trucchetti. La personalità è diversa per ogni cacatua, ci saranno maschi e femmine dominanti, quindi se cercate una personalità in particolare, non dovreste fare attenzione al genere ma al comportamento. È difficile determinare il sesso di un cacatua osservando solamente il suo comportamento.

Quando i maschi di cacatua raggiungono l'età adulta, iniziano a tentare di accoppiarsi con gli oggetti o con i loro umani. Questo può essere seccante o imbarazzante, ma non dannoso. Il modo migliore per liberarsi di questo comportamento è distrarre il volatile con qualche altra cosa da fare, o prendergli un compagno se siete interessati all'allevamento.

Maschi e femmine possono mostrare il comportamento da cova, anche da soli, quindi questo comportamento non indica il sesso di un cacatua.

Habitat naturale

Cacatua nel suo habitat naturale

Ogni specie di cacatua ha il suo habitat naturale, dipende dal Paese in cui compare la specie. Ogni specie è diversa, e anche membri della stessa specie possono vivere in habitat leggermente diversi. Qui troverete una descrizione generale dell'ambiente dei cacatua selvatici. La specie del cacatua australiano di solito vive in grandi gruppi e in campi scoperti, mentre altre specie di solito vivono in gruppi più piccoli e trascorrono più tempo tra le fronde.

Le specie di cacatua che vivono in Indonesia, si trovano nelle foreste tropicali o subtropicali o ai margini di queste foreste. Queste specie sono il cacatua alba e cresta-salmone. Le specie provenienti dall'Australia si vedono spesso nei campi aperti e usano gli alberi solo per nidificare e per dormire. La specie più conosciuta dell'Australia è il cacatua galerita e la specie corella.

Tutte le specie di cacatua nidificano nel cavo di un albero. Non sono loro a fare i buchi, cercano quelli già esistenti. Quando uno spazio li soddisfa, cambiano la grandezza dell'entrata per renderla più adatta. Anche se la maggior parte delle specie di cacatua vive in gruppi, i nidi possono espandersi su un'area molto vasta.

Il cibo verrà raccolto da terra e dagli alberi, le noci e i semi si troveranno a terra, mentre frutta, foglie, germogli e insetti si otterranno dagli alberi. Le specie australiane dipendono molto dal cibo che trovano a terra, generalmente foraggiano in grandi gruppi, molti cacatua staranno all'erta mentre ci saranno altri esemplari vulnerabili a terra. Le specie degli altri Paesi si trovano più spesso nel fogliame degli alberi.

Comportamento naturale

Ogni specie e ogni cacatua è diverso! Comunque ci sono alcune cose da dire sul comportamento generale dei cacatua selvatici.

Vita nello stormo

Ogni specie di cacatua vive in coppie o stormi, non ci sono specie solitarie. Lo stormo viene usato per la sicurezza e per cercare cibo, ci sono più occhi per notare predatori o cibo. Il bisogno di essere parte di uno stormo è innato nei cacatua, proprio come cavalli, cani e persone sono naturalmente portati a fare parte di un gruppo. Nello stormo c'è molto contatto sociale tra i membri, i cacatua restano incessantemente in contatto gridando a vicenda. I cacatua riconoscono gli strilli dei loro familiari e del resto dei membri dello stormo, proprio come noi riconosciamo le voci. Quando riposano, il contatto sociale diventa pulizia: si toccano e si puliscono le piume degli altri membri dello stormo. Questo mantiene i legami sociali e porta anche a delle piume in perfetto stato. I cacatua sono addirittura incapaci di prendersi cura delle piume della cresta, hanno bisogno che altri membri che lo facciano per loro, in particolare i cacatua che fanno parte di una coppia si puliranno a lungo e a vicenda.

Amore tra i cacatua

I cacatua scelgono un compagno per la vita, staranno insieme finché entrambi sono vivi e anche se uno dei due muore, spesso l'altro resta da solo per il resto della vita. I cacatua giovani troveranno un compagno nello stormo, prima conoscono i loro pari mentre stanno diventando adulti. Una volta che sono sessualmente maturi, trovano un compagno e passano molto tempo con questo esemplare speciale, si puliranno a vicenda, dormiranno vicini, foraggeranno insieme...una volta che la coppia si è formata, non si separerà. Cresceranno insieme i loro piccoli, entrambi coveranno le uova e porteranno cibo per i pulcini. Sembra molto monogamo e idilliaco, ma non è proprio la verità, i cacatua sono socialmente monogami, ma i test del DNA rivelano che non tutti i piccoli presenti in un nido sono del padre che li cresce...

Storia come animali domestici

Verso il 1850 dei marinai europei scoprirono i primi cacatua durante i l viaggi verso l'Indonesia e altri Paesi dell'Oriente. All'inizio i marinai portavano esemplari morti da mostrare agli scienziati o ai collezionisti, ma in seguito venivano tenuti sulle navi anche dei volatili vivi. Le popolazioni native dei Paesi in cui i cacatua si presentano naturalmente, li tenevano come animali domestici da diverse decadi.

Nel 1900 circa divenne comune per i nobili europei avere pappagalli e cacatua, tutti gli esemplari erano importati dal loro ambiente naturale. Verso il 1985 i primi cacatua furono allevati in cattività in Olanda, in seguito si raggiunsero ottimi risultati con l'allevamento nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Oggi (quasi) tutti i cacatua domestici sono allevati in cattività, ciò protegge le popolazioni selvatiche di cacatua e previene l'importazione di malattie. Al momento è illegale importare alcune specie di cacatua.

La quantità di cacatua domestici continua ad aumentare in Europa, Regno Unito e Stati Uniti. Le persone stanno passando dal comprare cacatua adulti ad acquistare pulcini di cacatua. I pulcini hanno bisogno di essere nutriti con una formula e non sono ancora indipendenti, solitamente non hanno mai visto i loro genitori, sono stati in un'incubatrice. A causa della preferenza per i piccoli, sta crescendo la quantità di cacatua adulti rifiutati.